Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

19 febbraio 2014

Come rendere il fisioshampoo più lavante


Tempo fa ho parlato del fisioshampoo, un prodotto che mi piace molto perché nella sua composizione non ci sono i SLS, SLES, siliconi, parabeni, sale, PEG e coloranti, quindi non fa schiuma ed è delicato.

Però è giustamente il fatto che non faccia schiuma quello che non piace a molte persone, inoltre se i capelli sono molto grassi magari resta la sensazione di capelli non molto puliti.

Comunque magari avete già comprato il fisioshampoo e non sapete bene cosa fare. Guardate io di solito faccio largo uso dell'aceto di mele sui miei capelli, sia mischiato con le creme che da solo o diluito in acqua. L'aceto lucida, aiuta ad ammorbidire, combatte la porosità e dona un aspetto sano ai capelli visto che chiude le cuticole dei capelli.

Mi è capitato più di una volta di lavarmi i capelli con solo aceto di mele, oppure di lavarmi i capelli con sapone vegetale e finalizzare il lavaggio con abbondante aceto di mele puro.



Con il fisioshampoo ho fatto praticamente quello che ho fatto quando uso il sapone però in questo caso piuttosto che usare uno e dopo l'altro ho preferito miscelare direttamente il fisioshampoo con l'aceto di mele: 1 cucchiaio di aceto per 2 di shampoo.

Ovviamente non si può mai dire che esista una formula universale per tutti i capelli perché ognuno è unico, però provarci non guasta e devo dire che l'aceto soddisfa più o meno tutti le capigliature.

Il risultato finale sui miei capelli è stato questo: capelli lucidi, puliti e leggeri e radice pulita e morbida. Comunque come sempre ho usato anche il balsamo.

Alcune persone lavano il capello con bicarbonato e sono soddisfatte, io ho provato a miscelare fisioshampoo+un po' di bicarbonato ma il risultato non mi è piaciuto poiché i capelli erano diventati un po' secchi. Però come dico sempre: ogni capigliatura è unica e potete sempre provarci. Potete fare una prova su una ciocca.

A me piace preparare poco prodotto alla volta (1 o 2 volte).



Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML