AGGIORNAMENTO PAGINE: 15/07 Adotta un 4 zampe; 11/06 Macchie; 05/01 Stampabili; 15/08 FAQ.

.


Trova quello che ti serve...

Caricamento in corso...

21 agosto 2015

Proprietà nutrizionali del mango maturo


Il mango è ricco di fibre, vitamine, minerali, polifenoli e composto antiossidanti flavonoidi e d'accordo con studi più recenti può essere benefica nel combattere il cancro del colon, mamma, leucemia e prostata grazie alla loro importante contenuto di polifenoli.

È fonte di vit.A, betacarotene e beta criptoxantina e 100 gr di mango maturo forniscono 765 mg o 25% dei livelli giornalieri raccomandati di vit.A. Questi composti sono importanti per una buona visione, per la manutenzione delle membrane e mucose, per la protezione dei polmoni e della cavità orale.

È fonte di potassio, 100 gr di frutta fornisce 156 mg di potassio e solo 2 mg di sodio quindi aiuta a controllare la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna. Fonte di vitamina B6, C e E combattendo infezioni, la formazione di radicali liberi, produzione di ormoni a livello cerebrale, manutenzione del sangue ecc.

Contiene moderate quantità di rame che è un cofattore per molti enzimi vitali come il citocromo c ad esempio ed è importante anche per la produzione di cellule rosse del sangue.
Segue ►

Come riciclare il tè scaduto e usarlo nelle faccende domestiche


a) Come fertilizzante per le piante: Potete svuotare i sacchettini e mettere il contenuto nei vasi delle piante o sul terreno magari insieme a dei fondi di caffè.
b) Preparare un tè forte per mischiare all'acqua del secchio per lavare legno grezzo, parquet e legno laccato
c) Essiccare il loro contenuto sotto il Sole e preparare sacchettini profumati e antitarme per l'armadio magari aggiungendo OE della vostra preferenza.
d) Posizionare sacchettini dentro le scarpe per neutralizzare odori
e) Tè alla camomilla per donare riflessi chiari alle bionde, tè nero per le more e tè all'ibisco per le rosse.
f) In una ciotolina mischiato a del bicarbonato per neutralizzare odori del frigo
g) Preparare un tè molto forte e aggiungere dell'alcol rosa o bianco e aceto bianco (tutto in parti uguali) e spruzzate/versate nei posti dove passano le formiche. Meglio ancora se il tè è al limone, agrumi o menta
Segue ►

18 agosto 2015

Macchie di detersivo colorato sui capi: come cancellare e smacchiare


Mettere i tessuti in ammollo in acqua molto calda o bollente nel caso dei panni bianchi e resistenti , alcol bianco o vodka, succo di limone, percarbonato e detersivo per piatti a mano. Lasciare in ammollo per almeno 1 ora e lavare a mano o in lavatrice con detersivo o sapone di marsiglia e bicarbonato.

Misure: per 1 litro d'acqua: 1 tazzina di caffè, succo di mezzo limone o uno intero se piccolo, 1 cucchiaio raso de percarbonato e 2 cucchiaini di detersivo.
Segue ►

17 agosto 2015

Acciaio/metallo difficile da lucidare: farlo diventare splendente con sale e farina



Preparate una miscela in parti uguali di sale fino da cucina e farina 0 o 00 oppure fecola di patate o maizena, mettere un po di miscela su una spugna bagnato e bagnarla/spruzzarla con abbondante aceto bianco o rosso e strofinare il metallo.

Posa per 15 minuti, risciacquare, passare un panno bagnato con una miscela fatta con 2 parti di aceto e 1 di acqua e asciugare bene.

Potete aggiungere un po' di alcol rosa o bianco alla miscela
Segue ►

09 agosto 2015

Solidarietà: un aiuto ai bambini di Nosy Faly


Conoscete l'Isola di Nosy Faly? 
Questa Isola è situata a nord-ovest di Nosy Be, da cui la separa un’ora di navigazione in barca, ed è collegata anche alla Gran Terre del Madagascar, sebbene con strade aspre e poco accessibili.
 
Questo posto conta con popolazione di circa 2.000 abitanti, le cui condizioni di vita purtroppo sono molto povere: lo stipendio medio giornaliero ammonta a circa 10.000 ari, corrispondenti a 3,50 euro.

Esiste una ONLUS chiamata New Generation Nosy Faly Onlus ed è un'associazione umanitaria e missionaria senza fine di lucro che ha come obiettivo realizzare interventi di solidarietà
che portino allo sviluppo dell'isola di Nosy Faly. 

Gli obbiettivi sono

  • soddisfare i bisogni primari: acqua, nutrimento, igiene e salute;
  •  assicurare un’adeguata istruzione per garantire un futuro a bambini e ragazzi;
  •  promuovere progetti e iniziative di raccolta fondi grazie al contributo di soci, benefattori e sponsor;
  •  organizzare soggiorni per volontari che mettono a disposizione capacità e buona volontà per trascorrere con bambini e ragazzi momenti di gioco e crescita.

Comunque si intende migliorare sia l'alimentazione dei bambini della zona che la loro educazione per aiutarli ad avere un futuro migliore anche a livello lavorativo. E c'è da dire che loro sono impegnati anche nella salvaguardia di molti animali e piante locali.

Per conoscere il lavoro dell'ONLUS, questa grande famiglia e per altre informazioni visitate la loro pagina:

http://www.newgenerationnosyfalyonlus.org/

Segue ►

Indumenti infantili bianchi di cottone o lino rinchiusi nei bauli: come cancellare macchie e odori


Mettere i vestiti in una pentola alta e riempire con acqua, 1 pezzetto di buccia di limone, bicarbonato, sale fino da cucina e un pezzo di sapone di marsiglia.

Fare bollire l'acqua e aggiungere gli ingredienti

Mischiare con cucchiaio di legno per alcuni secondi e introdurre i vestiti

Ammollo per 1 giornata, risciacquare, mettere in ammollo in acqua e aceto di mele, risciacquare nuovamente e appendere all'ombra.

Misure: per ogni litro d'acqua:

Buccia di 1/4 di limone o 1/2 limone,  1 cucchiaino di sale, 1 cucchiaino di bicarbonato e da 10 a 20 gr di sapone.
1 cucchiaio di aceto di mele.



Segue ►

Smacchiare e sgrassare le fughe con alcol e soda solvay (soda da bucato)



Preparare una miscela di 80% alcol rosa o bianco (alcol FU, alcol etilico, alcol per liquori o vodka) e 20% di aceto bianco* e mettere in uno spruzzino o bottiglia con beccuccio

Cospargere le fughe con soda solvay (soda da bucato NON soda caustica)

Spruzzare una fuga alla volta (previamente coperta di soda solvay) con la miscela e strofinare con spazzolino da denti o spazzola per unghie.

Quando siete arrivati alla fine risciacquate tutto quanto con abbondante acqua pulita e per finire pulite il pavimento per 1 o 2 volte con acqua calda e aceto (1/2 tazzina di caffè per 1/4 di secchio d'acqua)*

Lasciare asciugare naturalmente

* Potete aggiungere qualche cucchiaio di detersivo per piatti biologico o ecocompatibile (tipo detersivi marchio ecolabel, winni's, albero verde, vive verde coop, esselunga, neutral e via dicendo)

Potete versare un po' di acqua ossigenata 40 volume subito dopo aver spruzzato l'alcol.

Segue ►

22 luglio 2015

I blog parte per le vacanze, arrivederci....



BLOG chiuso per le vacanze!!

Noi andiamo al fresco e ovviamente il cane viene con noi.... anzi senza di lui non si va da nessuna parte!!

Mi raccomando siate umani nei confronti dei vostri animali.... portate il cane (o altri animali domestici) con voi in vacanze o almeno lasciateli con qualcuno di fiducia.

L'abbandono non è solo reato ma un atto vergognoso e da vigliacchi e quindi va denunciato, anche se siete in vacanze vigilate... se avvistate animali abbandonati e/o feriti prestate soccorso e se riuscite a fotografare o scrivere la targa dei potenziali vigliacchi che abbandonano gli animali soprattutto in questo periodo consegnatela alla polizia.

Buone Vacanze e Buon riposo a tutti!!!
Segue ►

Sconto del 50% su corsi online: una offerta speciale per i lettori di Vivere Verde


Cari amici un'offerta molto speciale per voi

Da oggi il nostro blog collabora con Lezione-online, un sito di corsi di formazione on line.

 Per i nostri utenti sconto del 50% su tutti i corsi! Usufruire dello sconto è facilissimo, infatti al momento dell'acquisto dovrete fare due semplici passaggi:

1) inserisci il codice promozionale 66fu88lh nell'apposito spazio;

2) alla domanda "dove hai sentito parlare di noi?" rispondi semplicemente blog "vivere verde".

Per ogni corso che frequenterai riceverai un attestato di frequenza che arricchirà il tuo curriculum oltre alle tue conoscenze!

Per saperne di più cliccate QUI oppure andate sul nostro Menu e cliccate sulla voce "corsi on line" e scegliete il vostro!!
Segue ►

Idratazione banana e avocado capelli inariditi dal sole, salsedine e cloro.


Per ricuperare la chioma maltrattata dal sole oppure rinsecchita dall'acqua del mare o piscina provate questa maschera nutriente:

1/2 banana
1/4 di polpa di avocado
1 cucchiai di latte di cocco
1 cucchiaio di olio di mandorle o di lino
1/2 cucchiaio di burro di karitè o olio di karitè
1 cucchiaio di maschera per capelli (opzionale)

Inserire tutto in un frullatore e amalgamare bene
Spalmare sui capelli bagnati, coprire con cuffia per la doccia per 30 minuti
Lavare con shampoo e balsamo.
Segue ►

Benefici nutrizionali dell'alpiste (scagliola) e ricetta per accelerare la crescita dei capelli



 L'alpiste o scagliola è molto conosciuto come mangime per uccelli in realtà è uno dei semi più nutrienti che ci siano anche per la nostra alimentazione.

Contiene un enzima chiamato lipasi che aiuta ad eliminare il grasso in eccesso nell'organismo. Inoltre questo alimento è speciale perché composto per il 16.5% di proteine facilmente assimilabili e 11.8% di fibre. Contiene anche acido salicilico e ossalico. Contiene enzimi che aiutano a mantenere integri organi come il fegato, pancreas e reni ed è considerato un rigeneratore pancreatico.

Ottima fonte di antiossidanti che combattono l'invecchiamento della pelle, aiuta a  regolare il livello di glucosio nel sangue, aiuta a combattere malattie come cirrosi epatica, gastrite, ulcere e ipertensioni (attenzione: non sostituisce i farmaci).

Aiutare a combattere la cellulite e l'obesità, apporta tono muscolare e aiuta a diminuire il colesterolo cattivo. 

Combatte le infezioni alla vescica urinaria e reni

Latte di Alpiste (medicina naturale):

8 cucchiai di alpiste
1 bicchiere di acqua tiepida
ammollo per 1 giornata, inserire nel frullatore insieme ad altri 250 ml di acqua, frullare e filtrare.

Altrimenti inserire i semi nelle insalate, riso, timballi, cuscus ecc

Il latte di alpiste accelera la crescita dei capelli. Bisogna lavarli con uno shampoo (o altre preparazioni lavanti), risciacquare, applicare il latte, massaggiare bene, lasciare in posa per 20 minuti risciacquare e poi volendo usare un balsamo. Potete usarlo ogni giorno o anche 1 volta a settimana.

Attenzione (achtung!!): dovete acquistare l'alpiste per uso umano e NON quello per uccelli.

Informazioni a solo scopo informativo, per altri dubbi o chiarimenti consultate il vostro medico.


Segue ►

20 luglio 2015

Come sgrassare le pentole senza detersivo


Un modo molto efficace per sgrassare le pentole antiaderenti e anche le pentole in acciaio provate a strofinarle con fondi di caffè+soda solvay (soda da bucato non soda caustica).

Mettere circa 1 cucchiaio di uno e dell'altro nella pentola e strofinare con una spugna bagnato o anche con le mani indossando i guanti e risciacquare.

Se eventualmente rimarrà qualche residuo strofinare con spugna insaponata con detersivo o sapone di marsiglia+bicarbonato.
Segue ►

19 luglio 2015

Il benessere degli animali in questo periodo di caldo torrido


Con questo caldo torrido molti animali stanno soffrendo (e alcuni si sono addirittura ammalati o morti) spesso per la incuria e irresponsabilità dei padroni o dei Comuni.

Allora con questo caldo è vergognoso vedere una di queste situazioni:
  • cane chiuso sul balcone anche se c'è l'ombra anche perché con quest'afa maledetta le zone d'ombra non sono di aiuto.
  • cani legati sotto il sole e ricordiamo che lasciare il cane legato con le catene è reato
  • cani lasciati in macchina (assurdo però ancora succede)
  • passeggiate sull'asfalto rovente
  • mancanza di acqua fresca a volontà
  • abbandonare gli animali condannandoli alla morte sicura 
  • non fornire acqua fresca e abbondante
  • lasciare l'acqua dell'animale sporca o sotto il sole.
Inoltre si chiede gentilmente ai proprietari di negozi soprattutto bar e ristorante di lasciare ciotole con acqua fresca davanti ai negozi in modo che cani e gatti randagi possano bere (almeno quello).

Si chiede ai Comuni soprattutto di alcune Regioni di prendere sul serio la questione randagismo cercando di migliorare/costruire rifugi e canili decenti, procedere alla sterilizzazione degli animali e penalizzare duramente gli irresponsabili che abbandonano o non curano in modo umano i propri animali.

Ricordiamo ai Signori politici che anche la cura degli animali rientra nelle loro competenza e piani di azione però un po' ovunque ma soprattutto in certe regioni il randagismo e i maltrattamenti contro gli animali hanno oltrepassato i limiti della tollerabilità costringendo gli animali ad una vita infernale e i volontari a mettere una pezza l'assenza delle amministrazioni locali e tutto questo è vergognoso!!

Ricordate di denunciare sempre se vedete casi di maltrattamento, cercare di individuare le targhe delle auto delle persone che gettano fuori i loro animali e chiedere aiuto alle autorità!!
Segue ►

Soluzione antimuffa con alcol e acqua ossigenata


Ecco un'altra ricetta per combattere la muffa sui tessuti. Vi ricordo che esistono diversi tipi di muffa e ognuna reagisce in modo diverso ad un determinato prodotto o soluzione e alcune sono particolarmente resistenti a certe sostanze ma deboli ad altre e bisogna quindi trovare la miscela giusta per ogni caso. Anche la famosa (e inquinante varechina) non è efficace contro tutte le muffe.

 Ecco la ricetta:

Preparare una miscela di alcol bianco, per liquori o vodka oppure alcol FU in farmacia 1 cucchiaio di acqua ossigenata 40 o 60 volumi (negozio di cosmetici) per ogni 200 ml di alcol e 1 bustina di lievito chimico per dolci oppure una bustina di idrolitina. Usate un contenitore alto perché la miscela può aumentare di volume.

Versare o tamponare la macchia con questa soluzione, mettere il capo in busta di plastica trasparente, chiudere e lasciare in ammollo per una giornata.

Lavare a mano con sapone di marsiglia e bicarbonato oppure in lavatrice con il vostro detersivo (oppure mettete il capo insaponato con sapone di marsiglia) e bicarbonato a 50 gradi.

Troverete altre soluzioni usando la funzione cerca sulla pagina del blog in alto oppure nella nostra Sezione Macchie.
Segue ►

15 luglio 2015

Proprietà nutrizionali del Grano Saraceno


 Il grano saraceno appartiene alla famiglia della quinoa, non contiene glutine ed è fonte di proteine, niacina, tiamina, follato, carboidrati, fibre solubili, vitamine del complesso B, K, ferro, manganese, magnesio, zinco, rame, selenio e fosforo. Contiene i flavonoidi  rutina e quercetina flavonoidi e quindi antiossidanti.

I 14 benefici di questo alimento:

  1. Aiuta a prevenire malattie cardiovascolari
  2. Ideale per celiaci
  3. Combatte l'anemia (ricordiamo che per combattere l'anemia sono importanti il ferro, le vit C e complesso B)
  4. Controllo del livello dei zuccheri nel sangue
  5. Energetico
  6. Possiede proprietà antiinfiammatorie e anti radicali liberi per azione della quercetina
  7. Diminuisce il grasso nel corpo e da senso di sazietà
  8. Aiuta a combattere l'indurimento delle pareti delle arterie (contributo del flavonoide rutina)
  9. Riduce il colesterolo cattivo
  10. Benefico per il sistema nervoso
  11. Ricco di fibre 
  12. Fonte di proteine
  13. basso indice glicemico
  14. Da vitalità ai capelli poiché ricco in amminoacidi come alanina, arginina, cistina, acido aspartico, acido glutammico, glicina, isoleucina, lisina, metionina, valina, treonina, prolina e tirosina.
Segue ►

13 luglio 2015

Aceto di arance rosse di Casa Verdi: profumato e delicato.






Quali sono i tipi di aceto più conosciuti? Aceto di vino, aceto di mele e l'aceto balsamico di modena. Ottimo però ora è possibile trovare anche altri tipi di aceto come ad esempio l'Aceto di Arance Rosse.

Ho acquistato questo Aceto della Casa Verdi  sede  e stabilimento ad Arezzo e mi è piaciuto molto perché il sapore è delicato anche poiché l'acidità è del 5%, ha un buon odore tra l'acido e l'agrumato, ottimo per condire l'insalata ma anche per cucinare ad esempio i piatti a base di verza, melanzana, zucchine ecc, oppure per fare una vinagrete con olio EV di oliva, pomodorini verdi, scalogno e aceto

Altre utilità che non c'entrano nulla con la cucina sono queste:

- Per fare detersivi per i piatti e/o pavimento profumati e con proprietà anticalcare.
- Per il risciacquo acido dei capelli, abbiamo già detto che ai capelli fa benissimo fare un ultimo risciacquo con acqua tiepida e un po' di aceto e questo è più profumato e delicato.
-Come ammorbidente per panno scuri (perché l'aceto è scuro e diventa sempre più scuro con il passare del tempo)

L'ho acquistato al CONAD ad 1,20 per 500 ml.
Segue ►

Ferrotone: integratore di ferro naturale al 100%



Molte persone devono assumere integratori di Ferro per combattere l'anemia. 

L'anemia può essere provocata dallo stress, da un ciclo mestruale abbondante (per le donne rappresenta uno dei motivi principali) , dal metabolismo, da un'alimentazione sbilanciata ecc

Il problema è che le normali pasticche di solito provocano disagi all'apparato digerente come pesantezza allo stomaco, fegato e in alcuni casi diarrea.

Questo integratore della foto si chiama FERROTONE ed è naturale al 100% poiché trattasi di acqua di sorgente. 

Nel Regno Unito esiste una sorgente ricchissima in solfato ferroso tanto che  20 ml contengono 5 mg di ferro cioè 36% RDA. Inoltre essendo solo acqua ed essendo un integratore delicato il ferro viene assorbito più facilmente.

Una scatola contiene 14 bustine da 20ml di acqua di sorgente e la dose giornaliera è di 1 o 2 bustine al giorno. Il prezzo è di circa 8 euro in farmacia.


Con questo non vi sto consigliando di correre in farmacia e comprare l'integratore ma dico soltanto che se il vostro medico vi ha consigliato di assumere il solfato ferroso ma non avete trovato quello giusto allora provate questo qui, il Ferrotone della casa Loacker Remedia.





Segue ►

10 luglio 2015

Alla ricerca di proteine: i benefici nutrizionali degli arachidi



L'arachide è originario dal Sudamerica ed è una delle maggiori fonti di proteine del mondo, inoltre contiene un'alta concentrazione di vitamine del complesso B, grassi insaturi, resveratrolo (azione antitumorale e antiinfiammatoria), vitamina E (un potente antiossidante e secondo alcuni studi la sua mancanza può avere correlazione con le malattie neurovegetative), vitamina K, niacina, folati, magnesio, potassio, selenio, saponine e fitosteroli che abbassano il colesterolo cattivo, omega 3 e 6, ferro, calcio, fosforo, fibre, sitosterolo (combatte cancro e tumori), zinco.

Alcuni benefici di questo alimento: Previene malattie cardiovascolari; abbassa il livello di trigliceridi nel sangue; secondo alcuni studi potrebbe ritardare o diminuire l'incidenza dell'Alzheimer; l'olio biologico di arachidi è utile per chi ha problemi nell'apparato digerente; fortifica e abbellisce pelle, capelli e unghie e combatte la dermatite seborroica.

Inoltre secondo una ricerca fatta da ricercatori dell'Università di Linkoping in Svezia questa leguminosa possiede arginina, un aminoacido capace di rafforzare il sistema immunitario e combattere addirittura i sintomi della tubercolosi. I test sono stati fatti in un campione di 120 persone malate di tubercolose in Etiopia e quelli che hanno ricevuto l'arginina hanno risposto più velocemente ed efficacemente al trattamento.

Importantissimo per le diete vegetariane e vegane poiché contiene ferro, proteine e vit. B, inoltre dona senso di sazietà e quindi assolutamente compatibile con le diete dimagranti, tra l'altro fornisce energia agli atleti.


Segue ►

08 luglio 2015

Anime Unite: quando la compassione vince anche la morte


Un animale non è capace di provare sentimenti?? Alcuni dicono di no... ma io dico di si, anzi senza voler  cadere in paragoni assurdi come ami più gli animali, gli umani, i bimbi, gli alieni ecc posso dire (e sono convinta) che gli animali provano sentimenti e spesso hanno una capacità di amare maggiore di tanti personaggi orribili che ci sono in giro.

Questa storia è accaduta in Messico:

Margarita Suarez di Merida, Messico ha da sempre alimentato un gruppo di cani e gatti randagi della sua zona.  Quest'anno la signora ha avuto problemi di salite e ha dovuto cambiare città e di conseguenza per un periodo non ha dato da mangiare agli animali.

Purtroppo Margarita è deceduta. La cosa incredibile è che la sua figlia Patricia Urrutia ha detto (fatto foto e video) che in occasione dell'ultimo saluto diversi animali sono entrati in casa sua (non nella casa della signora ma della figlia) e si sono avvicinati alla bara.


Poi questi animali hanno seguito il carro funebre e sono andati via quando il corpo era pronto per la cremazione. Alcuni credevano che si trattassero di animali di zona ma i lavoratori della pompa funebre e cimitero hanno detto di non aver mai visto quegli animali.


Purtroppo il video è abbastanza corto ma si vedono anche degli uccelletti che sono entrati all'interno della casa come se volessero anche loro dare un ultimo saluto alla signora...




Un saluto Signora Margarita, inutile augurare che Lei sia in un posto felice perché ho la certezza che madre natura avrà riservato un angolo di paradiso per Lei e per gli animali tanti amati....
Segue ►

07 luglio 2015

Un altro rimedio contro la muffa


Di rimedi contro l'odiata muffa ci sono tanti (qui nel nostro spazio) però più ci sono e meglio è perché c'è muffa e muffa!! Una soluzione efficace per un tipo di muffa può fallire miserabilmente quando impiegata nuovamente per trattare altri capi/superfici.

Quindi eccone un'altra testata e approvata.

Riempire un secchio o una bacinella con acqua q.b per coprire il capo
Aggiungere 1/2 tazzina di caffè di acqua ossigenata 40 volumi, o 1/2 tazzina di caffè di percarbonato o 1 tazzina di caffè di candeggina delicata e 2 tazzine di caffè di zucchero bianco per ogni mezzo secchio d'acqua.

Ammollo per 1 giornata o 1 notte

Lavare a mano con sapone di marsiglia o in lavatrice con il vostro detersivo+1 cucchiaio di bicarbonato o soda da bucato e un ultimo risciacquo con aceto bianco o di mele. Potete anche insaponare il capo a mano con sapone e fare risciacquare/centrifugare in lavatrice con solo un po' di bicarbonato.

Segue ►